Eros Ramazzotti
"Libertà Libertà"

Ti voglio parlare
di questo mio momento
mentre il sole non
ha più riflessi
mi sento solo
non posso più aspettare
senza te non so che fare
mentre il tempo passa e va
quanto ancora ne passerà

La stessa storia
ritorna ogni momento
mi lascia solo
al suo cospetto
e prima di tutto
mi porta via la gioia
di un istante lì con te

Quanto tempo passerà
prima che questo mio
cuore prende il volo
per venirti più vicino
non basta la tua voce
nemmeno le parole
per averti più vicino
forse l'alba mi darà
libertà, libertà

Non basta la tua voce
nemmeno le parole
per averti più vicino
ti volgio adesso qui con me
non posso lasciare
il tempo andar così
qualche cosa mi dovrò
inventare, non posso creare
l'amore col pensiero
ci vorrebbe la tua mano
non resisterò di più

Domani prenderò
quel treno dei pensieri
e correrò vicino a te
non bastano parole
e notti sempre svegli
a dirsi presto tornerò
non basta l'alba che mi dà
libertà, libertà

Non bastano parole
e notti sempre svegli
a dirsi presto tornerò
non basta l'alba che mi dà
libertà, libertà